Quale hard disk esterno è meglio comprare? Settembre 2020

Stai cercando un hard disk esterno da comprare su Amazon e non sai quale scegliere?
Nella tabella troverai il migliore hard disk esterno da 4TB, un ottimo hard disk da 2 TB ed infine un economico hard disk da 1TB.

IL MIGLIORE
Immagine
Maxtor M3 HDD Esterno da 4TB, 2,5', Nero/Antracite
PRO
4 TB di spazio! Il più conveniente per costo a GB
Prezzo
CONSIGLIATO
Immagine
TOSHIBA HDTB420EK3AA, Canvio Basics, Disco rigido Esterno Portatile, USB 3.0, Nero, 2 TB
PRO
2 TB di spazio a poco più di 50 euro.
Prezzo
ECONOMICO
Immagine
TOSHIBA HDTB410EK3AA Canvio Basics, Disco Rigido Esterno Portatile, USB 3.0, 1 TB, Nero
PRO
A meno di 50 euro 1TB di spazio.
Prezzo

Ecco l’hard disk esterno che ti conviene comprare, sono elencate le caratteristiche principali.

OFFERTA
Maxtor M3 HDD Esterno da 4TB, 2,5', Nero/Antracite
  • Seagate maxtor m3; tipo di dispositivo: hdd, capacità hard disk: 4000 gb, dimensione hard disk: 2.5"; versione usb: 3 (3.1 gen 1); alimentazione usb; colore del prodotto: nero
  • Seagate maxtor m3; tipo di dispositivo: hdd, capacità hard disk: 4000 gb, dimensione hard disk: 2.5"; versione usb: 3 (3.1 gen 1); alimentazione usb; colore del prodotto: nero
  • Seagate maxtor m3; tipo di dispositivo: hdd, capacità hard disk: 4000 gb, dimensione hard disk: 2.5"; versione usb: 3 (3.1 gen 1); alimentazione usb; colore del prodotto: nero

Perchè dovresti comprarlo?

– Grande spazio di archiviazione : 4000 GB è molto per un hard disk portatile.
– Marca affidabile MAXTOR
– Compatibile con Mac, Windows e Linux
– USB 3.0 massima velocità

 

Lista dei migliori hard disk esterni più venduti su Amazon.

Bestseller No. 1
TOSHIBA HDTB410EK3AA Canvio Basics, Disco Rigido Esterno Portatile, USB 3.0, 1 TB, Nero
78 x 109 x 14 mm; Finitura opaca; Connettività: USB
48,15 EUR
OFFERTABestseller No. 2
WD Elements Hard Disk Esterno, Portatile, USB 3.0, 2 TB, Nero
Trasferimenti dati ultraveloci con USB 3.0; Capacità elevatissima; Software di backup WD in prova gratuita
118,85 EUR −50,87 EUR 67,98 EUR
OFFERTABestseller No. 3
TOSHIBA HDTB420EK3AA, Canvio Basics, Disco rigido Esterno Portatile, USB 3.0, Nero, 2 TB
78 x 109 x 14 mm; Finitura opaca; Connettività: USB
68,30 EUR −2,00 EUR 66,30 EUR
Bestseller No. 4
Hard disk esterno da 2 TB, hard disk esterno portatile per PC, laptop e Mac (2 Tb, oro)
Contenuto della confezione: 1 disco rigido portatile, 1 cavo USB 3.1.
49,99 EUR
OFFERTABestseller No. 5
Maxtor M3 HDD Esterno da 4TB, 2,5', Nero/Antracite
137,25 EUR −36,27 EUR 100,98 EUR
Bestseller No. 6
Hattahh Hard Disk Esterno 2,5" USB3.0 SATA HDD Storage per PC, Mac, Laptop, Chromebook, Xbox 360, Xbox (2 TB, Nero)
Compatibilità del sistema - Windows / Mac / Linux / sistema operativo Android.; Hard Disk Esterno Plug and Play: Senza software da installare, basta collegarlo e andare.
60,99 EUR
Bestseller No. 7
Hard disk esterno, sottile disco rigido esterno USB 3.0 1TB 2 TB compatibile con PC, laptop e Mac (2tb, oro rosa)
Contenuto della confezione: 1 disco rigido portatile, 1 cavo USB 3.1.
49,99 EUR
OFFERTABestseller No. 9
Hard disk esterno Tipo C USB 3.1 portatile 1TB 2 TB Hard Disk esterno compatibile per Mac Laptop e PC (2 TB, oro)
Contenuto della confezione: 1 disco rigido portatile, 1 cavo USB 3.1.
45,99 EUR −10,00 EUR 35,99 EUR

 

Guida all’acquisto di un hard disk esterno

Un disco rigido esterno è uno dei migliori acquisti che possiamo fare perché ci permette di salvare una quantità enorme di file. Negli ultimi anni hanno anche prezzi molto competitivi, quindi sono un’ottima opzione per avere un backup o semplicemente per avere una memoria extra per memorizzare foto, video o qualsiasi programma che vogliamo avere a portata di mano.

Se state cercando uno di questi dischi rigidi esterni e volete sapere cosa li rende diversi e quale sia il più veloce e consigliato, ecco la nostra guida ai migliori dischi rigidi esterni dopo averli analizzati a fondo.

Come scegliere un disco rigido esterno buono ed economico

Nella nostra guida ci concentreremo sui dischi rigidi esterni da 2,5″. Ci sono molti tipi e capacità, ma cerchiamo i più economici e convenienti, quelli che non hanno bisogno di energia esterna e il loro prezzo di solito non supera i cento euro. Non confondete gli HDD con gli SSD, i primi sono progettati per memorizzare tutti i tipi di file, mentre gli SSD, anche se più veloci dei dischi meccanici, sono più costosi.

Cosa è importante quando si acquista un disco rigido a basso costo? Ecco alcuni punti chiave da tenere in considerazione, che abbiamo preso in considerazione per consigliare l’uno o l’altro. Molti di questi aspetti non compaiono a prima vista nella descrizione del prodotto al momento dell’acquisto, ma è importante cercare di scoprirli o almeno di esserne consapevoli.

Prezzo per gigabyte

Negli ultimi anni il costo dei dischi rigidi esterni ha subito una stagnazione. Acquistare ancora 512GB, 1TB o anche 4TB può essere fatto per un prezzo accessibile. Quando si cerca un disco rigido esterno si dovrebbe guardare a quanta memoria si ha bisogno e quanto il prezzo aumenta all’aumentare dello spazio disponibile.

Collegamento USB 3.0

I dischi rigidi esterni da 2,5″ non necessitano di alimentazione esterna. Inoltre, quasi tutti sono dotati di una connessione USB 3.0 che ci offre una maggiore velocità di trasmissione. Anche se avete un vecchio computer, è essenziale che il vostro disco rigido sia dotato di USB 3.0.

Velocità di lettura/scrittura e bassa latenza

Nei dischi meccanici, i giri al minuto sono utilizzati come fattore per conoscere la loro velocità. Lo standard è di 5400 RPM, ma è un dato che si ripete in tutti i modelli, quindi abbiamo bisogno di qualcos’altro. Alcuni dischi esterni vanno più veloci di altri quando si leggono, si copiano o si trasferiscono i file. Esistono programmi che consentono di conoscere il tempo di accesso o di latenza, nonché la velocità di trasferimento dei dati.

Design, peso e qualità dei materiali

Gli hard disk con maggiore capacità pesano di più. Tuttavia, tra le varie marche questo peso può fare una grande differenza; ci sono azionamenti più leggeri, altri più compatti. Ce ne sono alcuni che sono impermeabili e resistenti alle cadute, ma di solito aumentano il prezzo e le velocità non sono così buone. È anche importante scoprire l’affidabilità dei marchi, che variano molto anche a seconda della capacità del disco rigido.

Formattazione

Il formato NTFS è di solito quello utilizzato dalla maggior parte dei dischi rigidi esterni. Con Windows possiamo lavorare liberamente, in MacOSX possiamo solo leggere i file. Se avete un portatile Apple avete due opzioni: o scommettete su edizioni speciali per Mac di solito più costose o formattate da zero con file system FAT32 o exFAT.

Software aggiuntivo per i backup

Ci sono dischi rigidi che sono solo una memoria esterna, ma è usuale trovare applicazioni del produttore che ci permettono di criptare le informazioni o di fare backup con i propri programmi. Tutti i dischi rigidi finiscono per fallire, quindi raccomandiamo la tecnica 3-2-1.

Garanzia e servizio tecnico

Due anni è la garanzia standard europea, valida dalla data di acquisto. Alcuni dischi rigidi offrono un’estensione di garanzia, ma questo vale solo per i modelli più premium. È anche importante tenere presente la qualità del servizio tecnico, che dovrebbe essere presente se succede qualcosa al nostro disco rigido.